custodia.org proterrasancta.org cmc-terrasanta.com terrasanta.net edizioniterrasanta.it pellegrinaggicustodia.it
iscriviti alla nostra newsletter
Dona il tuo 5 per mille
2013
custodia.org

Gesù piange sulla « città santa » : pellegrinaggio al santuario Dominus flevit

2013/02/27

Gerusalemme, chiesa del Dominus Flevit, 27 febbraio 2013

Mercoledì 27 febbraio 2013, in fine pomeriggio, si è svolto il pellegrinaggio di Quaresima dei Francescani al santuario Dominus Flevit, «il Signore piange». Sul Monte degli Olivi, il santuario a forma di goccia d’acqua commemora le lacrime che Gesù versò sulla villa santa. È il vangelo di Luca (19,41-44) che riferisce l’avvenimento: «alla vista della città, egli pianse». Questo episodio del vangelo avvenne quando Gesù entrò a Gerusalemme, acclamato come Messia, il giorno delle Palme.

Fra Marcello Cichinelli, che ha presieduto la messa, ha dato una spiegazione di questo passaggio del vangelo. A posteriori, il brano può essere letto come un annuncio della distruzione di Gerusalemme, e specialmente del Tempio, per la mano dei Romani. Infatti, Gesù disse: «[i tuoi nemici] non lasceranno in te pietra su pietra, perché non hai riconosciuto il tempo in cui sei stata visitata!» Ma nel testo, si può anche riconoscere in Gerusalemme la Chiesa. Il testo è allora un richiamo alla conversione indirizzato ai cristiani. È il senso di questo pellegrinaggio quaresimale : «un esercizio spirituale di preparazione alla Pasqua», asserisce fra Marcello.

Costruita da Antonio Barluzzi nel 1955 sui resti di un santuario bizantino, di cui rimangono dei mosaici del VII secolo, la cappella presenta una vetrata dietro l’altare. Numerosi i religiosi e le religiose di varie congregazioni di Terra Santa che si sono uniti alla celebrazione dei Frati, dei Cristiani locali e di un piccolo gruppo di pellegrini. Attraverso la vetrata, chi assiste alla messa può farsi un’idea della veduta scorta da Gesù quando pianse, anche se la città è cambiata da allora.

La liturgia quaresimale prevede la celebrazione di una Messa solenne cantata alla chiesa del Dominus Flevit, preceduta dalla preghiera dei vespri. Essa è l’eredità di una lunga tradizione. Quest’anno, data l’attualità, sono state recitate preghiere per il Papa e per il Conclave.

I pellegrinaggi di Quaresima dei Francescani continueranno ogni settimana, con tappe nei diversi santuari. La settimana prossima, sarà la volta del Getsèmani.

D.C.

(Liturgie nei Luoghi Santi: la video del Franciscan Media Center – clicca qui)

» custodia.org
© 2011 Terra Sancta blog   |   privacy policy
custodia.org    proterrasancta.org    cmc-terrasanta.com    terrasanta.net    edizioniterrasanta.it    pellegrinaggicustodia.it