custodia.org proterrasancta.org cmc-terrasanta.com terrasanta.net edizioniterrasanta.it pellegrinaggicustodia.it
iscriviti alla nostra newsletter
Dona il tuo 5 per mille
2012
custodia.org

Antiche ville a Betlemme

2012/07/20

Antiche ville a Betlemme

La musica di un vecchio piano riempe le stanze di questa villa a Betlemme, oggi altrimenti vuote.

Insieme a pochi altri mobili questo e’ tutto cio’ che rimane della vita della famiglia cristiana degli Al-Ghazzawi di Betlemme prima che emigrasse nel continente americano alla fine degli anni ’30.

Betlemme e’ piena di gemme come questa, di ville che fondono stile ottomano con squisito gusto europeo, costruite da abbienti famiglie all’inizio del ‘900. Molte delle dimore, alcune soltanto a pochi passi dalla Chiesa della Nativita’, vennero abbandonate dai proprietari negli anni ’30 per via della crisi economica di quegli anni che causo’ la grande emigrazione di cristiani da Betlemme.

Oggi un progetto condotto dal Centro per la Conservazione dell’eredita’ culturale con fondi dell’Unione Europea si prefigge di stipulare un inventario e un piano di gestione per le ville e le case del centro storico di Betlemme.

Ghadeer Najjar e’ uno degli architetti che, questionario alla mano, cataloga gli edifici di Betlemme, casa per casa.

GHAADER NAJJAR
Architetto
“Stiamo facendo un inventario di tutti gli edifici antichi del centro storico di Betlemme per saperne di piu’ su di loro, per avere un registro e un piano di gestione per la citta’ vecchia di Betlemme.”

L’idea e’ quella di dare delle regole agli attuali proprietari delle dimore storiche ed impedire che vengano demolite a proprio piacimento o che vengano costruite delle aggiunte senza alcuna cura dei principi di armonia architettonica. Fino ad oggi, purtroppo, in assenza di legislazione al riguardo, i proprietari hanno modificato selvaggiamente le abitazioni storiche.

Completato l’inventario nel 2013, il testimone passera’ alla municipalita’ di Betlemme; all’amministrazione locale il compito di assicurarsi che i proprietari rispettino le regole – cio’ anche attraverso l’organizzazione di ‘awareness days’, di incontri con la popolazione locale cui verra’ spiegato il valore degli edifici storici e l’importanza della loro conservazione.

Per le bellissime ville, il progetto va oltre e intende promuoverne il restauro attraverso il finanziamento di fondazioni o societa’ interessate.

ZIAD AL SAYEH
Ingegnere Municipalita’ di Betlemme
“Magari con questo progetto riusciamo ad offrire magari delle case abbandonate da restaurare per svariata gente o uffici, o qualcosa del genere. Cosi’ loro nel frattempo mantengono sia il valore storico, sia il valore architettonico di questo. Invece dove c’e’ gente che vive ancora e li usa noi gli vogliamo far capire che usando queste case dovrebbero loro mantenere quello che hanno, perche’ nel futuro questa casa potrebbe valere una quantita’ infinita di soldi, di tutto, di cultura”.

» custodia.org
© 2011 Terra Sancta blog   |   privacy policy
custodia.org    proterrasancta.org    cmc-terrasanta.com    terrasanta.net    edizioniterrasanta.it    pellegrinaggicustodia.it