custodia.org proterrasancta.org cmc-terrasanta.com terrasanta.net edizioniterrasanta.it pellegrinaggicustodia.it
iscriviti alla nostra newsletter
Dona il tuo 5 per mille
2011
proterrasancta.org

Notizie dalla Terra Santa 33/2011

Caro Amico pro Terra Sancta,

il Custode di Terra Santa Pierbattista Pizzaballa é intervenuto recentemente al Meeting di Rimini per presentare la mostra su Gesù a Cafarnao, dal titolo “Con gli occhi degli Apostoli – Una presenza che travolge la vita”, edita con il patrocinio della Custodia di Terra Santa e realizzata con la collaborazione di ATS pro Terra Sancta.

Un intervento profondo nell’interpretazione biblica ed evangelica e arricchito di esperienze personali, una riflessione che ha toccato temi fondamentali, quali la concretezza del messaggio cristiano sperimentata nei luoghi stessi in cui Gesù ha vissuto ed operato, il valore e il significato della presenza francescana in Terra Santa, le difficoltà e la bellezza del dialogo interreligioso filtrati attraverso la personale esperienza di padre Pizzaballa durante gli anni di studio all’Università Ebraica di Gerusalemme.

***

Riportiamo qui in seguito alcuni passaggi significativi del discorso e vi invitiamo a leggere e approfondire tutto il testo del Padre Custode sul sito www.proterrasancta.org cliccando sul seguente link:

http://www.proterrasancta.org/intervento-del-custode-di-terra-santa-al-meeting-di-rimini/

***

“Ancora oggi a Cafarnao si vedono le strade che Gesù ha percorso, la soglia della casa di Pietro. Possiamo capire com’era la vita degli abitanti del tempo. Vediamo le cucine con i forni, i pavimenti, le scale, possiamo capire com’erano i soffitti di paglia. Tra quelle case, vi è anche quella di Gesù. La vediamo e pochi privilegiati possono anche toccarla, là in riva al mare di Galilea. Quegli abitanti non avevano fatto un’esperienza emozionale o teorica. Gesù era li, in mezzo a loro, nelle loro stesse case. I segni che hanno sconvolto la loro vita, erano avvenuti proprio li, all’interno del loro reale ed ordinario contesto di vita, trasformandolo.”

“Allora Cafarnao ci dice che la vita reale dell’uomo resta la vera Terra Santa dell’incontro con Dio. Si incontra Dio vivendo la vita con il Suo stile che è quello della relazione, dell’incontro aperto a Lui. Esiste di nuovo un luogo di incontro tra Lui e noi, e questo luogo è la realtà semplice, così com’è. La vita vissuta con e per gli altri è l’unico luogo di incontro con Lui.”

“E quando dico vita, non parlo di qualcosa di astratto, di idilliaco, di pulito. No, parlo proprio di vita, e anche chi conosce solo per un po’ il proprio cuore, sa quanto questo sia segnato dall’ambiguità, dal peccato. Ebbene, proprio questa vita e questa terra sono il luogo dell’incontro con Lui. Non c’è esperienza di Dio che non passi per il dramma, doloroso e bellissimo, della vita di ciascuno. Qui, nei nostri incontri, tra le nostre case accade la salvezza. Questo hanno visto, e contemplato, gli occhi degli apostoli.”

“Stando in Terra Santa, mi sono via via convinto di questo. Non perché io l’abbia capito studiandolo sui libri, ma perché mi è stato dato di viverlo. In questo la Terra Santa è un luogo formidabile. Custodire i Luoghi non è una semplice opera di archeologia. Stare in Terra Santa da Francescano, e custodire la memoria dei Luoghi, ci obbliga soprattutto a custodire la testimonianza e l’esperienza a cui i Luoghi fanno riferimento. Il Luogo dell’incontro che giunge fino a farsi perdono, deve diventare testimonianza di incontro e di perdono. Se Gesù ha abitato una terra dando spessore di verità e di divinità alla concretezza umana, è possibile abitare la Terra con e come Lui. Se c’è una Terra Santa, vuol dire che c’è un modo santo di abitare la Terra. Per dirla con Rahner: se il Verbo si è fatto uomo, ogni uomo può in potenza essere il Verbo!”

***

ATS pro Terra Sancta coglie l’occasione per ricordare a tutti gli Amici pro Terra Sancta il progetto “Cafarnao, la cittá di Gesù“, nato e promosso con l’intento di valorizzare il luogo di Cafarnao.

Abbiamo bisogno di sostenitori che desiderino collaborare alla difesa e valorizzazione del luogo di Cafarnao così significativo per la memoria cristiana e la cultura. Il vostro aiuto è una opportunità di contribuire alla bellezza, alla speranza e alla pace che la Terra Santa comunica da secoli a visitatori provenienti da tutto il mondo.

» proterrasancta.org
© 2011 Terra Sancta blog   |   privacy policy
custodia.org    proterrasancta.org    cmc-terrasanta.com    terrasanta.net    edizioniterrasanta.it    pellegrinaggicustodia.it