custodia.org proterrasancta.org cmc-terrasanta.com terrasanta.net edizioniterrasanta.it pellegrinaggicustodia.it
iscriviti alla nostra newsletter
Dona il tuo 5 per mille
2011
proterrasancta.org

Esclusivo: il Magnificat in concerto presenta canzoni arabe per bambini

Inv The Magic Lamp 2011Gerusalemme, Auditorium di San Salvarore, 10 aprile 2011 ore 18

Un concerto di canzoni arabe inedite per bambini a cura dell’Istituto Magnificat di Gerusalemme, con la partecipazione dei più piccoli allievi del Terra Sancta College e il sostegno della Cooperazione Italiana allo Sviluppo attraverso un progetto ATS pro Terra Sancta e AVSI.

«L’inverno è bellissimo, la pioggia cade e io me ne sto al calduccio a casa di mia nonna. La terra si sta inzuppando d’acqua per la felicità dei contadini. Vieni o pioggia, e la felicità sarà dappertutto». Cade la pioggia: l’evento atmosferico che in Europa d’inverno porta tristezza e quasi fastidio, per i bambini del Medio Oriente è invece fonte di gioia e segno di vita. “Cade la pioggia” è solo una delle dodici canzoni arabe per bambini che saranno protagoniste della VII edizione della LAMPADA MAGICA (THE MAGIC LAMP) organizzata dall’Istituto Magnificat.

Il concerto avrà luogo domenica 10 aprile 2011 alle ore 18 nell’Auditorium del convento di San Salvatore a Gerusalemme. L’edizione 2011 è basata sull’edizione, pubblicazione, insegnamento ed esecuzione di dodici canzoni per bambini del maestro e compositore palestinese Maroun Ashkar, di cui la famiglia ha messo a disposizione i manoscritti inediti che egli utilizzava nelle sue lezioni ai bambini. Le canzoni saranno eseguite da bambini di età compresa tra i cinque e gli undici anni; una piccola orchestrina accompagnerà i brani con pianoforte, violini, violoncelli e flauti. Oltre agli allievi del Magnificat -e in particolare lo Yasmeen Buds Choir, il coro dei più piccoli- quest’anno saranno coinvolte altre scuole di Gerusalemme (Terra Sancta College maschile e Terra Sancta College femminile) che arricchiranno la serata canora sia con le loro voci, sia con l’allestimento di piccole animazioni e scenette collegate ai temi delle canzoni.

Il direttore musicale della manifestazione è il maestro Hani Kreitem. La Lampada Magica non è solo un concerto, ma un’iniziativa di prestigio dell’Istituto Magnificat di Gerusalemme in cui sono coinvolte tutte le fasi dell’attività artistica, didattica e produttiva. Si tratta della ricerca, della armonizzazione, della edizione, della pubblicazione, dell’ insegnamento, della esecuzione e della promozione di brani inediti, tradizionali e nuovi, del repertorio musicale arabo-palestinese per bambini, venendo incontro alla richiesta delle scuole di disporre di materiale didattico (spartiti e canzoni) da utilizzare nelle classi.

Il primo lavoro è quello della ricerca delle melodie e dei testi che non sono mai stati pubblicati o che necessitano di nuovi arrangiamenti. Da semplici linee melodiche si passa alla composizione dell’armonia e dell’accompagnamento. Dalla carta si riporta poi tutto al computer, operazione non così facile e scontata se consideriamo che mentre la scrittura araba si legge da destra a sinistra, la musica si scrive invece normalmente da sinistra a destra: è stato così necessario un lavoro di uniformazione.

Appena pronta l’edizione computerizzata, vengono stampati e messi a disposizione gli spartiti che i maestri incominceranno a utilizzare nelle scuole per insegnare le canzoni ai bambini che dovranno cantare nella Lampada Magica. Nel frattempo si procede con la pubblicazione del libretto con tutti i canti, che verrà inviato gratuitamente alle scuole e alle maestre.

Quest’anno c’è una grande novità in aggiunta a tutto il resto: le canzoni della Lampada Magica saranno registrate su un CD che verrà allegato alla pubblicazione, in modo che le canzoni possano essere imparate e cantate anche in quelle scuole che non dispongono di un maestro di musica o la possibilità di eseguire un accompagnamento. A ricordo della serata sarà anche effettuata una ripresa video.

Da quest’anno lo sviluppo e l’arricchimento del progetto della Lampada Magica è stato possibile grazie al sostegno della Cooperazione Italiana allo Sviluppo – attraverso il progetto congiunto di ATS pro Terra Sancta e Avsi: la cifra messa a disposizione per la Lampada Magica è di 9.430 Euro. Il progetto è finanziato dal Ministero degli Affari Esteri italiano con il titolo “Sostenere l’emergenza educativa nei Territori dell’Autonomia Palestinese, di Gerusalemme est, Betlemme e Gerico”.

Autore:  F. Riccardo Ceriani

» proterrasancta.org
© 2011 Terra Sancta blog   |   privacy policy
custodia.org    proterrasancta.org    cmc-terrasanta.com    terrasanta.net    edizioniterrasanta.it    pellegrinaggicustodia.it