custodia.org proterrasancta.org cmc-terrasanta.com terrasanta.net edizioniterrasanta.it pellegrinaggi.custodia.org
iscriviti alla nostra newsletter
Dona il tuo 5 per mille
2018
custodia.org

"La Bibbia in movimento" con l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano

rnrn

Sono quasi quaranta le edizioni della Bibbia provenienti dalla Biblioteca Generale della Custodia di Terra Santa attualmente in esposizione nel Foyer della Curia Custodiale di Gerusalemme. La mostra si intitola “The Bible on the move” (la Bibbia in movimento) ed è visitabile dal 6 all’8 novembre.

Diversi gli elementi attualmente in esposizione, tra cui due di particolare interesse: la prima traduzione italiana della Bibbia, in una riedizione del 1493 illustrata, di cui esistono dieci copie al mondo. L’altra è il Vangelo in Arabo con testo a fronte in Latino, stampato a Roma nel 1591, per le chiese orientali e come chiaro segno di apertura culturale verso l’Oriente.

Come dichiara il prof. Edoardo Barbieri, docente presso l’Università Cattolica e direttore scientifico del progetto, “la Bibbia è un libro che si presenta sempre in modi diversi, che si trasforma”. Rotoli, antichi libri a stampa e manoscritti: la mostra è un vero viaggio alla scoperta di come la Bibbia sia il contrario di un testo fisso, bensì un testo “in movimento” incentrato sull’amicizia tra Dio e l’uomo.

Per il sesto anno consecutivo la Biblioteca della Custodia di Terra Santa, in collaborazione con il Centro di Ricerca Europeo Libro Editoria Biblioteca dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano e l’Associazione Pro Terra Sancta, presenta una mostra sul ricco patrimonio del libro antico conservato in Biblioteca. Il Vicario Custodiale, Fr. Dobromir Jasztal, durante l’evento di inaugurazione tenuto nella mattinata del 6 novembre ha sottolineato come questa iniziativa abbia una doppia ragione di esistere: da un lato la valorizzazione del nutrito patrimonio antico della Custodia, dall’altro l’obiettivo di utilizzare la cultura come terreno di dialogo, incontro e condivisione con il diverso. Questa mostra è un’occasione unica per incontrare fedi e storie diverse riunite intorno alla Scrittura Sacra di Ebrei e Cristiani, come occasione di incontro e scambio.

Fr. Lionel Goh, responsabile della Biblioteca Generale della Custodia, durante il suo discorso ha ringraziato tutte le associazioni che hanno collaborato a rendere possibile per il sesto anno di fila l’organizzazione di una mostra sempre nuova. In particolare, Fr. Lionel ha rimarcato il supporto del professor Barbieri che si occupa personalmente di accompagnare ogni anno studenti del suo corso di laurea per un’esperienza di volontariato all’interno della Biblioteca, con una cura particolare al supporto nella gestione delle opere antiche.

La mostra è stata anche l’occasione per formalizzare la partnership della Biblioteca Custodiale con il Museo della Stampa di Montepulciano (Italia), fondato dall’avvocato Paolo Tiezzi, collezionista di libri antichi, il quale è riuscito a lanciare un progetto che si ripropone di essere un luogo di aiuto e sostegno nell’opera di promozione della Cultura.

Il lavoro di catalogazione svolto dagli studenti che hanno prestato servizio alla Biblioteca è raccolto nei diversi cataloghi reperibili online all’indirizzo https://www.bibliothecaterraesanctae.org/.

» custodia.org
© 2011 Terra Sancta blog   |   privacy policy
custodia.org    proterrasancta.org    cmc-terrasanta.com    terrasanta.net    edizioniterrasanta.it    pellegrinaggi.custodia.org