custodia.org proterrasancta.org cmc-terrasanta.com terrasanta.net edizioniterrasanta.it pellegrinaggi.custodia.org
iscriviti alla nostra newsletter
Dona il tuo 5 per mille
2015
custodia.org

A maggio, nella casa di Maria a Nazaret

Il mese di Maggio e’ dedicato a Maria: un viaggio nella sua casa di Nazaret, tra devozione e necessita’ della comunita’ locale.

A maggio la vita, dopo il lungo inverno, riprende: in questo mese, in tutto il mondo la Chiesa ricorda Maria, la madre di Gesu’. In particolar modo, e’ a Nazaret, luogo dell’Annunciazione, che i pellegrini arrivano per ricordare un evento che ha cambiato il corso della storia.

P. BRUNO VARRIANO, ofm
Guardiano Basilica dell’Annunciazione – Nazaret
”Tutto l’anno a Nazaret e’ speciale per la devozione alla Vergine Maria con la fiaccolata, le messe, i pellegrini che passano. Pero’ il mese di maggio e’ speciale perche’ anche i cristiani locali fanno il rosario ogni giorno e c’e’ anche una messa molto frequentata: la basilica e’ strapiena; veramente tantissimi parrocchiani vengono a celebrare il mese di maggio insieme ai pellegrini che passano e che celebrano”.

Pensare a Nazaret e ai luoghi mariani in Terra Santa ci fa pensare a coloro che custodiscono questi luoghi – i frati francescani di Terra Santa – e al loro carisma.

P. BRUNO VARRIANO, ofm
Guardiano Basilica dell’Annunciazione – Nazaret
”San Francesco ha ideato l’Angelus e noi siamo proprio nel luogo dell’Angelus. Qui noi frati minori ogni giorno preghiamo nella grotta, nel luogo dell’annunciazione, l’Angelus, che e’ una tradizione francescana, la perla della tradizione francescana. L’Angelus poi si e’ diffuso in tutto il mondo, in tutta la chiesa”.

I frati minori francescani si prendono cura dei luoghi mariani piu’ visitati della Terra Santa: la grotta della Nativita’ e la Grotta del latte, a Betlemme; la Basilica della Visitazione a Ein Karem; la Basilica dell’Annunciazione e quella della Nutrizione a Nazaret. Questi luoghi hanno bisogno di aiuto e sostegno, soprattutto il luogo dell’Annunciazione.

P. BRUNO VARRIANO, ofm
Guardiano Basilica dell’Annunciazione – Nazaret
”La Grotta e’ in restauro. Possiamo dire che l’intervento ha funzionato. Pero’ dobbiamo continuare, perche’ e’ molto importante il luogo dell’annunciazione. Possiamo dire che sta funzionando, pero’ abbiamo bisogno di un aiuto, non solo per la grotta stessa, ma anche per il presbiterio della Basilica. Nell’anno 2016 la Basilica dell’Annunciazione ospitera’ la Giornata mondiale dei malati per questo dobbiamo migliorare facendo l’ascensore per i disabili.”

L’Associazione pro Terra Sancta, ong della Custodia di Terra Santa, ha lanciato proprio in questo mese una campagna di raccolta fondi per le basiliche mariane: al sito www.proterrasancta.org sono disponibili tutte le informazioni per le varie opportunita’ di donazione.

P. BRUNO VARRIANO, ofm
Guardiano Basilica dell’Annunciazione – Nazaret
”Vogliamo rendere la casa della Vergine Maria sempre piu’ bella, piu’ accogliente, piu’ luogo dei pellegrini, piu’ luogo dei cristiani locali, perche’ possiamo sentirci tutti accolti nella casa della Mamma. Quindi: aiutateci, e’ un appello! I progetti ci sono, il lavoro c’e’. Aiutateci! Noi da qui preghiamo, ma aiutateci anche voi con le preghiere”.

» custodia.org
© 2011 Terra Sancta blog   |   privacy policy
custodia.org    proterrasancta.org    cmc-terrasanta.com    terrasanta.net    edizioniterrasanta.it    pellegrinaggi.custodia.org