Dona il tuo 5 per mille
2012
custodia.org

Le chiese di Gerusalemme si scambiano gli auguri natalizi

Tradizionale scambio di auguri natalizi in questi giorni fra i capi delle varie confessioni cristiane di Gerusalemme. Gesti che esprimono, nella diversità, anche la bellezza di vivere vicini in un sincero spirito di simpatia e d’apertura.
Presso il Convento di S. Salvatore, nella mattina del 27 dicembre, sono stati accolti nella Curia custodiale, la delegazione della Chiesa Greco Ortodossa, e rappresentanti della Chiesa Armena, gli Etiopi, i Copti e i Siriani per il consueto scambio di auguri in occasione delle feste natalizie.
Nella gioia di un evento che unisce tutti i cristiani del mondo, gli ospiti sono stati ricevuti nel Divano del Convento dal Custode, fra Pierbattista Pizzaballa, dal Vicario custodiale, fra Artemio Vitores, dal segretario, fra Silvio De La Fuente, insieme a gran parte della comunità dei frati. Presente anche un gruppo di giovani frati, studenti presso lo Studio Teologico Francescano, che ha allietato le visite con alcune melodie.
Nella tarda mattinata, sono stati invece i francescani, a recarsi in visita alla comunità melchita di Gerusalemme, per il tradizionale scambio d’auguri.

Gli incontri si sono attenuti ad un cerimoniale consolidato, che si ripete con regolarità nelle diverse visite: dapprima il capo della delegazione ospite rivolge il suo saluto al Custode e all’intera comunità dei frati, ringrazia per l’invito ricevuto e porge i propri auguri per il S. Natale, auspicando il meglio per il futuro e sottolineando i vincoli d’amicizia che intercorrono con i Francescani; il Custode, a sua volta, contraccambia.
Al di la del cerimoniale, questi incontri sono occasione per scambiarsi opinioni su temi di comune interesse, riguardanti questioni inerenti lo Status Quo o la situazione generale delle comunità cristiane e le posizioni da assumere nei confronti di alcune autorità civili.
Vengono dunque serviti liquori e dolci natalizi, mentre le conversazioni tra i presenti assumono un tono più informale, finché la visita volge a conclusione e gli ospiti si separano con un saluto cordiale.
Infine, nel tardo pomeriggio del 27 dicembre, vi è stato l’incontro in Custodia per lo scambio d’auguri tradizionale, con il Patriarca Latino di Gerusalemme, S.B. Mons. Fouad Twal, e successivamente con il Nunzio Apostolico, S.E. Giuseppe Lazzarotto, che nel mese scorso ha fatto il suo ingresso ufficiale a Gerusalemme.

Testo: ufficio internet
Foto: Nadim Asfour

» custodia.org
© 2011 Terra Sancta blog   |   privacy policy
custodia.org    proterrasancta.org    cmc-terrasanta.com    terrasanta.net    edizioniterrasanta.it    pellegrinaggi.custodia.org