2012
agenziasir.it

Terra Santa: Zanotti, raccontare di più i “semi della speranza” della Chiesa Italiana

(Betlemme, dal nostro inviato) – “Raccontare le opere della Chiesa italiana in Terra Santa deve diventare un’urgenza per i settimanali diocesani”: è la convinzione espressa al Sir da Francesco Zanotti, presidente della Fisc, la Federazione italiana dei settimanali cattolici, da ieri a Betlemme insieme ai sei giornalisti di testate diocesane, vincitori di un concorso giornalistico promosso congiuntamente dalla Fisc e dal Servizio per la promozione del sostegno economico alla Chiesa cattolica (clicca qui). “In questi giorni – spiega Zanotti – stiamo vedendo i progetti di solidarietà che la Chiesa italiana, grazie ai fondi dell’8×1000, porta avanti qui in Terra Santa”. (segue)


“Purtroppo – aggiunge il presidente della Fisc – questa azione non è ancora ben conosciuta ed apprezzata per cui come settimanali diocesani siamo chiamati a fare uno sforzo ulteriore per informare i nostri lettori. Qui in questa Terra, la Chiesa si fa prossima alla gente che soffre quotidianamente, senza badare alla fede che professa. Urge raccontare queste opere, spiegare che cosa creano in termini di sviluppo e di educazione alla pace e alla giustizia. È un modo per gettare semi di speranza anche rispetto alle tante notizie che giungono da questi luoghi e che li dipingono solo come epicentro di conflitti e di divisioni. Invece c’è anche chi, come la Chiesa, lavora per unire e riconciliare. Questo – conclude Zanotti – dobbiamo raccontare ai nostri lettori, un compito gravoso nel quale siamo aiutati dal costante lavoro dell’agenzia Sir, tra le poche fonti che trattano quotidianamente della Terra Santa e delle sue comunità cristiane”.

» agenziasir.it
© 2011 Terra Sancta blog   |   privacy policy
custodia.org    proterrasancta.org    cmc-terrasanta.com    terrasanta.net    edizioniterrasanta.it    pellegrinaggi.custodia.org