Dona il tuo 5 per mille
2012
custodia.org

LA LAMPADA MAGICA (THE MAGIC LAMP) – VIII edizione

Gerusalemme, Auditorium di San Salvatore, 24 marzo 2012 ore 18

La Lampada Magica è un concerto di canzoni arabe inedite per bambini interamente realizzato dall’Istituto Magnificat di Gerusalemme (una sorta di “Zecchino D’Oro” in versione araba). Il concerto avrà luogo sabato 24 marzo alle ore 18 presso l’Auditorium del Convento di San Salvatore a Gerusalemme (ingresso libero). Ad eseguire le dodici canzoni saranno i più piccoli allievi del Magnificat, ovverossia il “Buds Yasmeen Choir” e la “Magnificat Spring Orchestra”, con la partecipazione di altre scuole di Gerusalemme (Terra Sancta College, St. Joseph School e Frères College) che realizzeranno una piccola animazione teatrale sui temi delle canzoni composte da Rida Mabjeesh, Yusef Khill, Michel Haddad, Nuha Zu’rob Ki’war, Yusef Mas’ad and Adrian Haddad. La piccola orchestra è stata preparata dal maestro Robert Canetti, il coro da Hani Kreitem e Mirjam Younan, responsabili artistici della manifestazione. Dirige il concerto Mirjam Younan con accompagnamento al pianoforte di Hani Kreitem.

“Dio mi ha fatto un regalo: i miei genitori. Mio papà e mia mamma sono un dono di Dio. O Signore Iddio nostro Creatore; ogni giorno dò lode al Tuo Nome e ti prego dal profondo del mio cuore di proteggere mia mamma e mio papà”. “Il regalo” è solo una delle dodici canzoni della Lampada Magica, che toccheranno altri temi cari ai bambini con titoli come “Il mio pallone”, “L’aquilone”, “Il compleanno della mamma”, alcuni desunti dalla vita di tutti i giorni con i piccoli problemi legati al traffico (“L’automobile”, “Il semaforo”, “Le strisce pedonali”) e altri che si ispirano alla natura (“La bellezza della primavera”, “L’olivo”, “La canzone dell’albero”).

La Lampada Magica –giunta quest’anno alla sua ottava edizione- non è solo un concerto, ma un’iniziativa dell’Istituto Magnificat di Gerusalemme in cui sono coinvolte tutte le fasi dell’attività artistica, didattica e produttiva. Si tratta della ricerca, della composizione, dell’armonizzazione, dell’edizione, della pubblicazione, dell’ insegnamento, della esecuzione e della promozione di brani inediti, tradizionali e nuovi, del repertorio musicale arabo-palestinese per bambini, venendo incontro alla richiesta delle scuole di disporre di materiale didattico (spartiti e canzoni) da utilizzare nelle classi. Il primo lavoro è quello della ricerca o della composizione delle melodie e dei testi che non sono mai stati pubblicati o che necessitano di nuovi arrangiamenti. Da semplici linee melodiche si passa all’armonia e all’accompagnamento. Dalla carta si riporta poi tutto al computer, operazione non così scontata se consideriamo che mentre la scrittura araba si legge da destra a sinistra, la musica si scrive invece normalmente da sinistra a destra: è stato così necessario un lavoro di uniformazione. Appena pronta l’edizione computerizzata, vengono stampati e messi a disposizione gli spartiti che i maestri incominceranno a utilizzare nelle scuole per insegnare le canzoni ai bambini che dovranno cantare nella Lampada Magica. Nel frattempo si procede con la pubblicazione dello spartito con tutti i canti; questo spartito verrà inviato gratuitamente alle scuole e alle maestre della Palestina, alle scuole arabe in Israele e nel Medio Oriente.

Lo sviluppo e l’arricchimento del progetto della Lampada Magica è stato possibile grazie al sostegno del progetto “Sostenere l’emergenza educativa nei Territori dell’Autonomia Palestinese, di Gerusalemme est, Betlemme e Gerico” (project “Support the emergency of education in the Palestinian Territories. Bethlehem, Jericho and East Jerusalem MAE 9226/AVSI/TOC) cofinanziato dal Ministero degli Affari Esteri italiano, Fondazione Avsi, ATS ProTerra Sancta e Custodia di Terra Santa.

» custodia.org
© 2011 Terra Sancta blog   |   privacy policy
custodia.org    proterrasancta.org    cmc-terrasanta.com    terrasanta.net    edizioniterrasanta.it    pellegrinaggi.custodia.org