Dona il tuo 5 per mille
2011
buonanotizia.org

Archeologia, Israele. Riportato alla luce campanello d’oro dell’antico Tempio di Gerusalemme

Rinvenuto a Gerusalemme, un antico e raro campanello risalente al periodo del Secondo Tempio d’Israele, nelle vicinanze del Parco Archeologico.  Secondo il direttore degli scavi, l’archeologo Eli Shukron e il prof. Ronny Reich dell’Università di Haifa, il campanello risale al I secolo a.C.,  al tempo del Secondo Tempio di Gerusalemme, ed è  dello stesso tipo di quelli descritti nella Bibbia, che erano cuciti sull’orlo del mantello del Sommo Sacerdote (“E fecero dei campanelli d’oro puro; e posero i campanelli in mezzo alle melagrane sull’orlo del mantello, tutt’intorno fra le melagrane;  un campanello e una melagrana, un campanello e una melagrana, tutt’intorno, sull’orlo del mantello, per fare il servizio, come l’Eterno aveva ordinato a Mosè.”. – Esodo 39:25- 26).

“Non possiamo avere l’assoluta certezza che fosse proprio uno di quelli cuciti sull’orlo del mantello del Sommo Sacerdote, ma è possibile che lo sia stato”. Gli scavi sono stati eseguiti per conto della direzione della Israel Antiquities Authority, e della soprintendenza dei parchi sono sponsorizzati dalla David Foundation.

Il campanello è stato rinvenuto all’interno del principale canale di drenaggio dell’acqua piovana, tra la terra depositata sul fondo. Il canale di drenaggio,  che costeggiava il muro occidentale del Monte del Tempio , serviva a far scolare l’acqua piovana proveniente dai vari quartieri di Gerusalemme, dalla Città di Davide, e dalla Piscina di Shiloah, fino alla Nahal Kidron.

» buonanotizia.org
© 2011 Terra Sancta blog   |   privacy policy
custodia.org    proterrasancta.org    cmc-terrasanta.com    terrasanta.net    edizioniterrasanta.it    pellegrinaggicustodia.it